Serie A Femminile 2021/2022: Napoli batte Fiorentina, ok Inter e Juventus

Logo Serie A calcio femminile

Terminata la terza giornata del campionato di Serie A Femminile 2021/2022 di calcio. L’Inter conquista altri tre punti e rimane a punteggio pieno grazie al successo per 4-1 in casa dell’Empoli. Dopo la grande stagione passata, la squadra toscana conferma le difficoltà delle ultime settimane e incassa una pesante sconfitta. Le nerazzurre passano subito in vantaggio con il gol di Marta Pandini (10′) e raddoppiano col rigore trasformato da Karchouni (22′). L’Empoli sciupa la possibilità di accorciare su rigore (errore dal dischetto di Prugna al 24′) e subisce il terzo gol, firmato da Gloria Marinelli (28′). Nel secondo tempo va a segno anche Tatiana Bonetti (47′), mentre Bianca Bardin sigla il gol della bandiera al 62′ per il definitivo 4-1.

I RISULTATI DEL SABATO

A punteggio pieno rimane anche la Juventus, che in casa ottiene la terza vittoria stagionale contro l’Hellas Verona. Dopo un avvio più equilibrato del previsto, a sbloccare il risultato è Cristiana Girelli che di testa mette in rete il pallone di Valentina Cernoia dall’angolo (41′). Nel secondo set è sempre la testa della numero dieci a firmare il raddoppio, sempre su cross di Cernoia (48′). Proprio la numero sette bianconera si toglie poi la soddisfazione di segnare il gol del definitivo 3-0 sfruttando un rimpallo (53′).

La sorpresa di giornata arriva da Napoli, dove le azzurre hanno conquistato i primi punti stagionali contro la più quotata Fiorentina. Il gol vittoria lo sigla Arianna Acuti all’83’ in una partita molto equilibrata. La squadra gigliata, che ha iniziato un nuovo ciclo con tante giocatrici nuove e un nuovo tecnico, rimane così a zero punti dopo tre partite. Le azzurre invece conquistano tre punti che permettono loro di guadagnare qualche posizione in classifica. Di seguito la graduatoria aggiornata.

CLASSIFICA SERIE A FEMMINILE 2021/2022 DOPO TERZA GIORNATA:

  1. Milan 9 punti (13:1)
  2. Juventus 9 (9:0)
  3. Sassuolo 9 (8:1)
  4. Roma 9 (9:2)
  5. Inter 9 (8:1)
  6. Sampdoria 3 (2:4)
  7. Napoli 3 (2:7)
  8. Pomigliano 1 (3:7)
  9. Empoli 1 (3:9)
  10. Fiorentina 0 (1:6)
  11. Lazio 0 (2:11)
  12. Verona 0 (0:11)