Tragedia prima di Iraq-Oman: due morti e 80 feriti dopo una calca allo stadio

Una tragedia si è verificata a Bassora, in Iraq, prima della finale della Gulf Cup. Il ministero dell’Interno iracheno ha riferito ad Al Jazeera che due persone sono morte e circa 80 sono rimaste ferite nella calca nei pressi dello stadio. Migliaia di tifosi senza biglietto si erano radunati fuori dallo stadio sin dall’alba nella speranza di assistere alla partita. “Non mi aspettavo che accadesse un tale caos”, ha detto un tifoso ad Al Jazeera. “A causa della fuga precipitosa, sono caduto e mi sono ferito alla mano – aggiunge -. Non ero riuscito ad entrare nello stadio, ma a causa della ressa sono entrato dal cancello dei giornalisti. Non mi aspetto che la finale si svolga in queste difficili circostanze”. Eppure, secondo la CNN, la finale tra Iraq e Oman dovrebbe avere luogo regolarmente.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio