Psg, sospeso tecnico femminile: “Comportamento e osservazioni inappropriati”

Parco dei Principi - Foto PAULMAXWELL CC-BY-SA-4.0
Il Psg ha sospeso l’allenatore della squadra femminile Didier Olle-Nicolle poiché lo stesso club sta indagando sulle accuse di “comportamento e osservazioni inappropriati”. Il club ha confermato che, se le accuse fossero fondate “sarebbero incompatibili con i valori sportivi e umani del Paris Saint-Germain”. Ecco ciò che ha scritto la società con una nota ufficiale: “Il Paris Saint-Germain è stato informato di comportamenti e osservazioni inappropriati a cui sarebbero stati esposti i membri della sua squadra femminile. Questi fatti e affermazioni, se confermati, sarebbero incompatibili con i valori sportivi e umani del Paris Saint-Germain. Il Psg prende molto sul serio la situazione e intende fare luce sui fatti e sulle osservazioni riportate. In questo contesto e al fine di preservare gli interessi di tutte le parti interessate, l’allenatore della squadra femminile è stato sospeso, di comune accordo con il Paris Saint-Germain. Questo provvedimento ha carattere cautelativo e provvisorio. Non pregiudica in alcun modo gli esiti dell’indagine interna che verrà condotta, né le decisioni che la società potrebbe dover prendere”.