Premier League 2020/2021, debacle Manchester City: il Leicester espugna l’Etihad per 2-5

Jamie Vardy

Tre vittorie su tre per il Leicester, che continua a volare agganciando in testa alla classifica l’altra sorpresa di inizio stagione, l’Everton di Ancelotti. Una grandiosa vittoria quella del terzo turno per gli uomini di Rodgers, che hanno espugnato il campo del Manchester City per 5-2 in occasione della terza giornata di Premier League 2020/2021.

Le Foxes hanno risposta a uno svantaggio subito dopo appena 4 minuti: gran goal di Mahrez, tiro di controbalzo finito all’incrocio su cui Schmeichel nulla ha potuto. Due rigori di Vardy hanno messo al tappeto il Manchester City, con in mezzo un grandioso goal di tacco che non ha dato scampo ad Ederson. Prova corale da incorniciare per il Leicester, che ha visto il goal di Akè riaprire parzialmente la partita troppo tardi. Nessun problema nel lungo periodo per un Leicester che ha chiuso la gara con la quinta rete, frutto di un nuovo errore della difesa: altro rigore assegnato e stavolta segnato da Tielemans in seguito all’uscita di Vardy. City ora a -6 dalla vetta e con una gara in meno.