Las Palmas: Tana sorpreso a fumare narghilè, il club lo licenzia

Foto Antonio Fraioli

Le abitudini di Pedro Tanausú Domínguez Placeres, conosciuto come Tana, lo hanno portato al licenziamento da parte del Las Palmas. L’attaccante nativo proprio di Gran Canaria è stato messo alla porta dal club locale dopo essere stato scoperto più volte al pub Osiris Shisha Lounge a fumare narghilè. Come riporta “La Provincia”, Tana è stato pedinato per circa un mese da un investigatore dell’agenzia Mira Detectives, che in più occasioni ha scoperto il giocatore mentre usciva di notte per dirigersi al locale.