Luca Pancalli: “Sì allo status di atleta paralimpico”

Luca Pancalli - Foto Sportface.it

Il Presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli ha incontrato nella giornata di oggi il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti. Il tema discusso nel meeting è stato la possibilità di assunzione degli atleti paralimpici nei corpi sportivi dello Stato e dei gruppi sportivi militari, “in seguito a regolare concorso come già avviene per gli olimpici“.

In particolare, Pancalli ha messo in evidenza la necessità dell’introduzione di uno status di atleta paralimpico nel caso l’atleta sia un lavoratore e allo stesso tempo indossi la maglia azzurra. “Vanno individuati meccanismi agevolativi“, ha insistito Pancalli che poi è intervenuto sulla vicenda del finanziamento del Cip: “Abbiamo ricevuto dal sottosegretario, dunque dal Governo, confortanti notizie con la promessa di un intervento straordinario per l’avvio del secondo stralcio di lavori del centro di preparazione paralimpica Tre Fontane, a Roma“.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio