Regolamento Serie A1 Femminile 2022/2023 volley: formula regular season e playoff, come funziona

Cristina Chirichella (Novara), Serie A1 Femminile 2021/2022 volley - Foto Rubin/LVF

Il regolamento del campionato di Serie A1 Femminile 2022/2023: come funzionano regular season e playoff, la formula e tutto quel che serve sapere sul massimo campionato di volley femminile. La stagione regolare, in programma tra il 23 ottobre e l’8 aprile, si svolgerà come di consueto con la formula del girone all’italiana, con gare di andata e di ritorno. Saranno 14 le squadre partecipanti e le ultime due classificate al termine della regular season saranno retrocesse in Serie A2. La novità di questa stagione saranno i Playoff Challenge Cup, che completeranno il quadro delle qualificate alle Coppe Europee. Di seguito, tutto quel che serve sapere.

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

DOVE GIOCANO LE AZZURRE DI BRONZO AI MONDIALI

IL CALENDARIO 2022 COMPLETO DEL VOLLEY

QUALIFICAZIONI PARIGI 2024: REGOLAMENTO VOLLEY

REGOLAMENTO SERIE A1 FEMMINILE 2022/2023

CRITERI CLASSIFICA

A differenza delle competizioni internazionali, nel campionato italiano il primo criterio per la definizione della classifica è il punteggio. Una vittoria per 3-0 o 3-1 assegna tre punti, un successo per 3-2 due punti, la sconfitta al quinto set vale 1 punto, mentre la sconfitta in tre o quattro set non porta punti. Cosa succede in caso di parità di punteggio? Precede la squadra con il maggior numero di vittorie; se persiste la parità poi si guarda in prima battuta il migliore quoziente set e in seconda battuta il migliore quoziente punti.

PLAYOFF

Le prime otto della classifica di regular season accederanno ai quarti di finale Playoff, in programma dal 19 marzo al 10 aprile 2023 (al meglio delle cinque gare). A seguire le semifinali, previste dal 13 al 25 aprile con la formula delle 3 gare su 5. Le due vincitrici accederanno alle finali Playoff che assegnano lo Scudetto (tra il 30 aprile al 14 maggio, al meglio delle 5 gare), mentre le due perdenti si sfideranno nelle finali per il 3° posto (tra il 29 aprile e il 13 maggio 2023, al meglio delle 5 gare).

In contemporanea ai Playoff per lo Scudetto, tra il 19 marzo e il 12 aprile 2023, si svolgeranno anche i Preliminari Playoff 5° posto, a cui parteciperanno le squadre classificate dal 9° all’11° posto in regular season in un girone con sfide di andata e ritorno (6 giornate). La vincitrice dei Preliminari raggiungerà ai Playoff 5° posto le quattro squadre perdenti dei quarti di finale Playoff. Le cinque formazioni si sfideranno, tra il 16 aprile e il 13 maggio, in partite di sola andata con riposo (5 giornate), poi semifinali e finale in gara secca.

POSTI COPPE EUROPEE

La vincitrice dello Scudetto si assicurerà anche l’accesso alla Champions League 2023/2024. Alla massima competizione continentale per club si qualificheranno anche altre due formazioni, in base al seguente ordine di diritto: migliore classificata al termine della regular season (esclusa la vincitrice dello Scudetto), perdente finale Scudetto. Alla CEV Cup 2023/2024, andrà invece un solo club: la vincitrice della Coppa Italia (se non già qualificata per la Champions League), altrimenti la migliore classificata in regular season (escluse le squadre già squalificate per la Champions League). Alla Challenge Cup 2023/2024 andrà invece la squadra vincitrice della Finale Playoff Challenge Cup.

SUPERCOPPA E COPPA ITALIA 2022/2023

Nella stagione 2022/2023, oltre alla corsa per lo Scudetto, ci saranno in palio altri due trofei. La Supercoppa vedrà sfidarsi la Prosecco Doc Imoco Conegliano, vincitrice di Scudetto e Coppa Italia, e l’Igor Gorgonzola Novara, finalista di Coppa, sabato 26 novembre. Alla Coppa Italia invece parteciperanno le migliori 8 squadre del girone di andata di regular season 2022/2023. I quarti di finale si svolgeranno tra il 28 e il 29 dicembre secondo i seguenti accoppiamenti: 1°-8°, 4°-5°, 2°-7°, 3°-6°. Le vincitrici accederanno poi alla Final Four, in programma sabato 28 e domenica 29 gennaio.