Pisa, Maran: “Oggi abbiamo meritato di perdere. Dobbiamo lavorare”

Rolando Maran Rolando Maran - Foto LiveMedia/Gabriele Masotti

Il tecnico del Pisa, Rolando Maran, ha parlato dopo la sconfitta contro il Brescia. Ecco le sue parole: “Avevo anticipato ieri delle difficoltà che il Brescia ha evidenziato è stata una giornata nella quale abbiamo faticato più del solito. Probabilmente siamo, dal punto di vista della compattezza, un po’ indietro. Abbiamo meritato di perdere oggi, dobbiamo lavorare e cercare di far tesoro di una sconfitta così brutta per capire da cosa viene e da dove ripartire. Sicuramente staremo meglio, oggi l’aspetto di campo ha accentuato la fatica, abbiamo corso male e quindi dobbiamo lavorare. Sono andati in campo oggi persone che abbiamo visto a malapena una volta, è ovvio che queste cose si pagano a livello di squadra, di impatto rispetto ad avere in toto una squadra che per un mese si allena insieme. Sui nuovi acquisti oggi era un modo per vedere cosa potessero dare, ma è difficile poter dare un giudizio, c’è da lavorare molto e fare le cose per bene. Veniamo in un precampionato dove avevamo fatto tutto bene, peccato sia arrivata una gara a vuoto proprio alla prima ufficiale. Jureskin deve capire il nostro calcio, stiamo scoprendo che ha delle buone qualità offensive ma abbiamo fatto tutti fatica oggi, è un giocatore che può dare un contributo, un buon tiro. In un momento in cui c’è una disponibilità ristretta della rosa bisogna rimboccarsi le maniche”.