Tennis, Djokovic presenta l’Adria Tour: “Nadal? Non mi aspetto che venga. Federer è fuori allenamento”

Novak Djokovic - Foto Roberto Dell'Olivo Novak Djokovic - Foto Roberto Dell'Olivo

E’ tutto pronto per l’Adria Tour. Il torneo ideato da Novak Djokovic si disputerà dal 13 giugno al 5 luglio e farà tappa in cinque città. Come svelato dal numero uno del mondo, l’esordio sarà sulla terra rossa di Belgrado presso la sua Academy, prima di spostarsi a Zara (Croazia). Ancora da confermare le tappe di Montenegro e Banja Luka (Bosnia), mentre si chiuderà in bellezza a Sarajevo (Bosnia), dove sarà il beniamino di casa Damir Dzumhur a scendere in campo contro il serbo.

Nei prossimi giorni verranno resi noti i nomi che si aggiungeranno a Thiem, Dimitrov e Zverev. Come svelato da Djokovic, però, con ogni probabilità non ci saranno nè Roger FedererRafa Nadal: “Roger è fuori allenamento dopo l’operazione al ginocchio. Non mi sembrava neppure il caso di proporglielo. Nadal è tornato ad allenarsi da poco. Forse glielo domanderò ma non mi aspetto che venga“. Tuttavia, questa manifestazione avrà soprattutto uno scopo benefico. “Tutti gli introiti provenienti da sponsor e diritti tv andranno alle organizzazioni umanitarie, tra cui anche la Novak Djokovic Foundation” ha spiegato Nole.