Masters 1000 Miami 2018: Zverev supera Carreno Busta e vola in finale

Alexander Zverev - Foto Ray Giubilo

Alexander Zverev batte Pablo Carreno Busta in due set (7-6(4), 6-2) e accede alla finale del torneo Masters 1000 di Miami 2018, dove ad attenderlo ci sarà John Isner, che ha battuto Juan Martin Del Potro. Per il numero 5 del ranking Atp è la terza finale Masters in carriera, dopo le due di Roma e Montreal, entrambe vinte (contro Djokovic e Federer).

LA CRONACA – Primo set molto equilibrato, dove nessuno dei due tennisti mostra superiorità rispetto all’altro. Le uniche due palle break se le guadagna Sascha nel secondo gioco, senza però riuscire a sfruttarle. Si arriva così al tiebreak, dove il tedesco va subito sotto 3-0 ma non si scompone, riuscendo a recuperare sullo spagnolo e a conquistare il set. Cambia tutto nel secondo parziale, quando Carreno sembra più scarico e nel contempo Zverev pare voler chiudere rapidamente la pratica. Al terzo game è già break per il numero 5 Atp, che replica nel settimo gioco portandosi sul 5-2 e non sbagliando nell’ultimo turno di servizio. Finisce quindi 7-6(4), 6-2.