Gli offrono terapie gratuite all’anca su Twitter: “Non sono il vero Andy Murray”

di - 11 gennaio 2019
Andy Murray - Foto Adelchi Fioriti

Dopo la notizia shock di un suo possibile addio al tennis, i tanti fans di Andy Murray hanno inondato la rete di messaggi per dimostrare la vicinanza al loro idolo. Alcuni di questi, però, hanno sbagliato account rivolgendosi in chat ad un omonimo giornalista londinese.

Accortosi dell’equivoco, il “falso” Andy Murray ha scritto un divertente tweet in merito: “Grazie a tutti per l’aiuto, il supporto e il gratuito trattamento all’anca che mi avete offerto. Sono uno scrittore di calcio e desidero evitare un pensionamento anticipato, quindi è bello avere l’affetto della gente. Scherzi a parte, rimettiti presto omonimo e congratulazioni per la tua incredibile carriera. Un vero gigante del tennis“.

© riproduzione riservata