Coppa Davis, Fognini: “A questa vittoria ci tenevo tanto, ora forza Berrettini”

Fabio Fognini - Foto Antonio Fraioli

Tutti quanti ci tenevamo a questa vittoria. Ho giocato molto bene ma anche contro Pospisil non avevo fatto male, sono mancato nei piccoli dettagli. Ora una doccia per schiarirmi le idee e soprattutto forza Matteo“. Fabio Fognini commenta così la vittoria su Reilly Opelka nella prima sfida di Italia-Stati Uniti, match valevole per la fase a gironi delle finali della Coppa Davis. Successo in tre set per il tennista azzurro che ora cede lo scettro a Matteo Berrettini che scenderà in campo per affrontare Taylor Fritz: “Io invece cercherò di recuperare il prima possibile – ha dichiarato Fognini ai microfoni di Supertennis – L’errore decisivo nel tiebreak? È un errore da me ma sono contento perché a inizio terzo set ho giocato bene. L’ho portata a casa, non importa come, ma questo punto era importante“.

LA CRONACA DI FOGNINI-OPELKA

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.