Atp Halle 2019: Federer non brilla ma supera Millman in due set

Roger Federer Roger Federer - Foto Roberto Dell'Olivo

Roger Federer accede al secondo turno del torneo Atp 500 di Halle 2019: lo svizzero supera in due set l’australiano Millman con il punteggio di 7-6(1) 6-3. Una sfida complicata per il nove volte campione in questo torneo, che non brilla di certo oggi e si rende protagonista di diversi errori gratuiti. Non ne approfitta però l’avversario, che fa il possibile ma viene punito prima da un tie-break giocato malissimo, poi da un servizio perso nel secondo set.

IL RACCONTO DEL MATCH – Federer senza problemi nei propri turni di battuta del primo set, ma d’altro canto non riesce a impensierire Millman in battuta. Si arriva così a un inevitabile tie-break, nel quale però non c’è partita: l’australiano va fuori giri e trova solo un punto, concedendo due mini-break a Federer che chiude 7-1 e dunque 7-6 il set. Il secondo set è ancora più complicato, paradossalmente, per l’elvetico: 3-2 senza break dopo i primi cinque game, poi però arriva la prima opportunità per strappare il servizio dell’intero match e capita a Federer, che con tutta la sua infinita esperienza capisce che deve approfittarne e trova il break. Vola sul 4-2, poi incredibilmente rischia nel game successivo (rimonta da 0-30), e anche, dopo il 5-3 di Millman, nel nono game: qui addirittura deve annullare una palla break e poi riesce a spuntarla ai vantaggi, chiudendo il set sul 6-3 e vincendo dunque il match. Al secondo turno sulla strada del numero tre al mondo c’è Tsonga.