Boxe, Anthony Joshua vs Oleksandr Usyk in tv: data, orario e streaming mondiale pesi massimi

Cresce l’attesa per il ritorno sul ring di Anthony Joshua che sabato 25 settembre sfiderà Oleksandr Usyk per un incontro che mette in palio titoli WBA (Super), IBF, WBO, e IBO dei pesi massimi. Nella testa del campione inglese c’è il sogno della riunificazione, con Tyson Fury che aveva accettato, salvo poi tornare sui suoi passi per via di una sentenza che lo costringe a sfidare Deontay Wilder per il terzo capitolo della saga. Ma niente da fare. C’è Usyk quindi, ex campione dei massimi leggeri. La riunione del Tottenham Stadium avrà inizio alle 19:00 di sabato 25 settembre. Mentre l’evento principale tra Joshua e Usyk andrà in scena non prima delle 22:30. Potrete seguire l’intero evento su Dazn, e sempre sulla piattaforma potrete seguire la marcia d’avvicinamento con la conferenza stampa (giovedì alle 16:00) e la cerimonia del peso (venerdì alle 16:00).

L’incontro di Joshua, uno dei più attesi del 2021, è solo il culmine di una card che offre incontri da non perdere per nessun motivo al mondo. C’è Campbell Hatton, figlio d’arte e attesissimo dai fan della Manchester di papà Ricky, contro Sonni Martinez. C’è Maxim Prodan, ucraino ma italiano d’adozione con tanto di tricolore portato abitualmente sul ring: lui non ha mai combattuto lontano da Milano e lo farà per la prima volta contro l’albanese Florian Marku a Londra per difendere il titolo internazionale IBF dei welter.

Non c’è un titolo in palio ma c’è comunque aria da co-main event per l’incontro che vedrà sul ring Callum Smith, a pochi mesi dalla sconfitta contro Canelo: ora l’avversario sarà il dominicano Lenin Castillo. Infine, spazio, per il titolo WBO dei massimi leggeri, a Lawrence Okolie contro Dilan Prašović. Insomma, di motivi per seguire l’evento dalle 19:00 ce ne sono e non sono pochi. Ma poi spazio a Joshua e alla sua voglia di Fury, e alla nostra, di riunificazione dei titoli. La storia è davvero ad un passo, a Usyk il compito di rovinarla.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio