Sci alpino super-G maschile Wengen 2022, Paris: “Passo avanti rispetto a Bormio”

Domini Paris - Foto Pier Marco Tacca/Pentaphoto

“Ero molto contento appena sceso perché ero davanti a Kriechmayr che è un punto di riferimento in superG. Poi Odermatt ci ha fatto vedere che si poteva fare di più”. Dominik Paris commenta così il settimo posto nel super-G di Wengen, valido per la Coppa del Mondo 2021/2022 di sci alpino“In generale sono contento perché ho trovato un buon feeling anche in superG, ed è un bel passo avanti rispetto a Bormio -ha aggiunto l’azzurro-. Nella parte alta ho fatto bene, nella parte centrale ho cercato di fare il mio, nella parte finale bisognava forse essere più convinto nel tirare le curve, ma in generale è stata una bella prestazione”.

Queste, invece, le parole di un soddisfatto Christof Innerhofer dopo l’ottava posizione: “Ho fatto una bella gara, ho avuto buone sensazioni. Ho sbagliato qualcosa ma sono contento. Ho sciato come so fare e messo insieme finalmente tutti i pezzi. Forse avrei potuto fare leggermente meglio, però è uno step nella direzione giusta e conferma che sono partito bene nel nuovo anno, come si era già visto in prova”.