Sci alpino, Paris terzo nella classifica di specialità della discesa: “Emozionante, ho lavorato bene”

Domini Paris - Foto Pier Marco Tacca/Pentaphoto

“E’ abbastanza importante il mio terzo posto nella classifica di discesa perché dopo il rientro dall’infortunio non mi aspettavo di essere fra i migliori tre discesisti al mondo: è emozionante e bellissimo. Significa che il lavoro è stato fatto bene e nella direzione giusta”. Dominik Paris commenta così il gradino più basso del podio arrivato nella classifica di specialità della discesa maschile di Coppa del Mondo divenuto ufficiale dopo la cancellazione per maltempo delle finali di Lenzerheide, in Svizzera: “I risultati sono stati buoni all’inizio della stagione, poi sono riuscito a vincere a Gramisch e quello mi dà carica per il futuro. Poi non ho centrato tutti gli obiettivi. La stagione complessivamente è buona, non ottima, ma per un rientro va bene così. Ora finisco le ultime gare, poi si ricaricano le batterie e poi si comincerà a lavorare per le Olimpiadi, che sarà l’obiettivo della prossima stagione”.