Sci alpino, Beaver Creek 2017: Matthias Mayer è il più veloce nella seconda prova

Christof Innerhofer - Foto Alessandro Trovati - Pentaphoto

Matthias Mayer con il crono di 1’39″74 è stato il più veloce della seconda prova cronometrata della discesa di Beaver Creek. A seguire l’austriaco ci sono Beat Feuz, con 66 centesimi di distacco, e il connazionale Hannes Reichelt, con 82 centesimi di ritardo. Peter Fill è il migliore degli azzurri con il 14° tempo e ben 2″10 di ritardo dal leader. Dominik Paris e Christof Innerhofer chiudono rispettivamente al 17° e al 24° posto. Positivo anche il 31° crono di Guglielmo Bosca. Venerdì 1 dicembre ci sarà la gara del superG, a partire dalle 18.45 ora italiana.

Ordine d’arrivo seconda prova cronometrata DH maschile Beaver Creek (Usa):
1 MAYER Matthias AUT 1:39.74
2 FEUZ Beat SUI +0.66
3 REICHELT Hannes AUT +0.82
4 SANDER Andreas GER +1.11
5 THEAUX Adrien FRA +1.27
6 KRIECHMAYR Vincent AUT +1.28
7 CLAREY Johan FRA +1.30
8 DRESSEN Thomas GER +1.33
9 JANSRUD Kjetil NOR +1.51
10 FAYED Guillermo FRA +1.53
11 KILDE Aleksander Aamodt NOR +1.57
12 SVINDAL Aksel Lund NOR +1.60
13 ROGER Brice FRA +1.62
14 FILL Peter ITA +2.10
15 BENNETT Bryce USA +2.15

17 PARIS Dominik ITA +2.19
24 INNERHOFER Christof ITA +2.78
31 BOSCA Guglielmo ITA +3.02
37 HEEL Werner ITA +3.25
41 MARSAGLIA Matteo ITA +3.35
48 BUZZI Emanuele ITA +3.57
69 PRAST Alexander ITA +4.91
75 BATTILANI Henri ITA +6.09