Combinata nordica, gara-2 Ruka 2020: vince Oftebro, a punti Costa e Buzzi

Raffaele Buzzi Raffaele Buzzi - Foto Gio Auletta/Pentaphoto

Jens Luraas Oftebro vince la seconda Gundersen di Ruka, tappa della Coppa del Mondo 2020/2021 di combinata nordica. Gara che ha visto l’assenza del leader della generale, nonché vincitore delle prime due gare, Jarl Magnus Riiber. Infatti, le condizioni meteo non hanno permesso lo svolgimento delle prove di salto dal trampolino lungo. Per questo, per definire l’ordine di partenza della frazione di sci di fondo sono stati utilizzati i risultati del Provisional Round, dove il norvegese Riiber era stato squalificato e dunque non ha potuto prendere parte alla frazione di fondo. Sui 10km il tedesco Manuel Faisst non è riuscito a difendere la prima piazza, terminando al terzo posto. La vittoria è andata al norvegese Oftebro, che nel finale brucia la concorrenza firmando il primo successo di un millenial in Coppa del Mondo. Secondo gradino del podio per l’altro tedesco, Fabian Riessle, autore di un’altra buona prestazione.

Per quanto riguarda i colori azzurri, il primo a tagliare il traguardo è stato Samuel Costa, 20esimo. Va a punti anche Raffaele Buzzi (29esimo), mentre Aaron Kostner ha chiuso al 39esimo posto. Doppiato invece Giulio Bezzi. Si tratta in ogni caso di una prima settimana positiva in chiave Italia. Di seguito l’ordine di arrivo della seconda Gundersen di Ruka 2020.

ORDINE DI ARRIVO SECONDA GUNDERSEN DI RUKA 2020:

  1. Jens Luraas Oftebro (Nor) 25:22.1
  2. Fabian Riessle (Ger) +1.9
  3. Manuel Faisst (Ger) +6.4
  4. Johannes Lamparter (Aut) +11.8
  5. Kristjan Ilves (Est) +33.2
  6. Vinzenz Geiger (Ger) +59.3
  7. Eric Frenzel (Ger) +59.6
  8. Eero Hirvonen (Fin) +1:00.8
  9. Akito Watabe (Jpn) +1:01.6
  10. Ilkka Herola (Fin) +1:02.5

20. Samuel Costa (Ita) +2:31.7
29. Raffaele Buzzi (Ita) +3:27.5
39. Aaron Kostner (Ita) +4:37.0
Doppiato Giulio Bezzi (Ita)