Biathlon, Wierer: “A fine stagione ho pensato al ritiro, ora non vedo l’ora di ripartire”

Wierer Dorothea Wierer, biathlon - Foto Sportface

“A fine stagione si è sempre stanchi perché stai in giro tra i tanti ritiri per la nazionale, e ciò mi aveva portato a pensare di smettere. E la medaglia alle Olimpiadi mi rendeva soddisfatta. È stata un’Olimpiade particolare, ma quando era giunta l’ora di ricominciare, non vedevo l’ora di mettermi ancora alla prova. A dirlo è Dorothea Wierer ai microfoni di Sky Sport in diretta da Madonna di Campiglio, dove si sta tenendo la quinta edizione del Gran Galà della neve. La campionessa di biathlon ha poi concluso: “In carriera ho vissuto tanti momenti belli tra medaglie e coppe del mondo. È normale avere dei periodi no, che però dimentichi quando hai una medaglia in mano. In vista della prossima stagione abbiamo già fatto un po’ di ritiri, abbiamo iniziato a maggio, andremo sulla neve a ottobre. È un periodo intenso di allenamenti a secco”.