Pesi, Europei Junior 2019: Zanni, Durante e Miserendino conquistano l’oro

Grande Italia agli Europei Junior di Pesi in quel di Bucarest. Mirko Zanni, Alessia Durante e Giulia Miserendino conquistano il gradino più alto del podio. Oro per per Zanni nella categoria 67 kg Under 23, in cui ha dimostrato una netta superiorità. Per Durante invece il titolo europeo è arrivato nei 71 kg (oro nello strappo e bronzo nello slancio) con annessi record italiani. Infine brilla anche Miserendino, oro di strappo nei 64 kg.

“Stiamo facendo vedere in pedana quello che siamo in palestra – ha spiegato il Direttore Tecnico Sebastiano Corbu – tanti giovani stanno riscattando quello che in passato non hanno potuto conquistare a causa di infortuni. Mi riferisco per esempio ad Alessia Durante, che oggi è riuscita a far vedere tutte le sue qualità. Ottima gara anche per Mirko Zanni che non solo ha vinto 3 medaglie ma ha anche fatto kg importanti per il ranking per Tokyo 2020, facendo 2 kg in più del francese. Le Olimpiadi sono vicine e occorre ragionare in quell’ottica, poi le medaglie vengono di conseguenza. Sono molto soddisfatto anche della gara di Giulia Miserendino che è maturata molto, è cresciuta in tutti i sensi, tecnicamente e psicologicamente”.