Nuoto, Mondiali vasca corta 2022: Italia vola in Australia con dodici uomini e otto donne

Benedetta Pilato - Europei Roma 2022 Benedetta Pilato - Foto di Andrea Staccioli e Andrea Masini / DBM

Manca meno di un mese all’inizio dei Mondiali di nuoto in vasca corta, in programma a Melbourne dal 13 al 18 dicembre. 700 atleti in rappresentanza di 180 nazioni saranno al via allo “Sports and Aquatic Centre” della città australiana. Tra queste, ovviamente una bella pattuglia azzurra, guidata da alcune delle sue più importanti punte di diamante. L’Italia sarà presente con dodici uomini e otto donne. Al maschile avremo Gregorio Paltrinieri, Thomas Ceccon, Nicolo’ Martinenghi, Alberto Razzetti, Leonardo Deplano, Alessandro Miressi, Paolo Conte Bonin, Manuel Frigo, Matteo Ciampi, Lorenzo Mora, Simone Cerasuolo e Matteo Rivolta. Al femminile saranno invece protagoniste Simona Quadarella, Margherita Panziera , Benedetta Pilato, Costanza Cocconcelli, Sara Franceschi, Ilaria Cusinato, Silvia Scalia e Silvia Di Pietro.

L’obiettivo della spedizione azzurra è ovviamente quello di chiudere al meglio un’annata straordinaria, ricca di successi tra i Mondiali di Budapest e gli Europei di Roma della scorsa estate. E perché no, migliorare il bottino di sedici medaglie vinte nell’ultima edizione di Abu Dhabi 2021.