Nuoto, Mondiali Budapest 2022: Scalia, Miressi, Zazzeri e Razzetti in semifinale. Bene la 4×100 mista mista

Alberto Razzetti Mondiali Budapest - Foto Andrea Staccioli DBM

Si aprono con un 27.86 di Silvia Scalia nei 50m dorso le batterie della quarta giornata dei Mondiali di Budapest 2022, tempo che vale il settimo posto complessivo e l’accesso alle semifinali dove incontrerà nuovamente Masse, Berkoff, Wilm, Smith, Pigree, Harris, McKeown, Chen, De Waard, Jallow, Drakou, Toussaint, Kubova, Lee e Peda. Nei 100m stile libero maschili buona gara di Lorenzo Zazzeri, che conquista l’accesso al penultimo atto con il tempo di 48.29; non bene, invece, Alessandro Miressi, che aggancia l’ultimo posto disponibile in 48.51. I due azzurri ritroveranno il rumeno Popovici insieme a Dressel, Barna, Liendo Edwards, Grousset, Pan, Whittle, Nemeth, Curry, Schreuders, Carter, Szabo, Burras e Gaziev.

IL PROGRAMMA DI MARTEDI’ 21 GIUGNO

PROGRAMMA NUOTO: DATE, ORARI E TV

IL CALENDARIO COMPLETO: ORARI E TV, GIORNO PER GIORNO

GLI ITALIANI IN GARA, GIORNO PER GIORNO

TUTTI I RISULTATI, GIORNO PER GIORNO

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

Nei 200m misti uomini parte male Alberto Razzetti, che recupera nella seconda parte di gara chiudendo al quarto posto la sua batteria in 1:58.70, tempo che vale l’ottava posizione complessiva e l’accesso in semifinale. Accedono all’ultimo atto anche Foster, Kalisz, Desplanches, Seto, Polonsky, Kos, Sates, Marchand, Clareburt, Cohen Groumi, Lee, Torok, Dean, Wang e Gonzalez. Bella soddisfazione per la 4×100 mista mista di Lamberti, Castiglioni, Di Liddo e Frigo, che firma il settimo tempo complessivo (3:46.44) agganciando la finale insieme a Usa, Olanda, Regno Unito, Australia, Cina, Giappone e Germania.