Volley, l’Italia è Campione del Mondo: battuta la Polonia in rimonta

Nazionale Italia maschile volley Mondiali - Foto: Rubin/FIPAV

L’Italvolley maschile è Campione del Mondo. Impresa della Nazionale di Fefé De Giorgi, che nella finalissima della Spodek Arena di Katowice ha sconfitto in quattro set i padroni di casa della Polonia con il punteggio di 22-25, 25-21, 25-18, 25-10, tornando sul tetto del mondo dopo 24 anni. Vittoria in rimonta per gli Azzurri, che dopo aver perso il primo set conquistano i tre parziali successivi.

GIRONI E TABELLONE COMPLETO DEI MONDIALI

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

FORMULA E REGOLAMENTO

IL CALENDARIO DELL’ITALIA: DATE, ORARI E TV

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV DI TUTTE LE PARTITE

LE FAVORITE E COME ARRIVA L’ITALIA

CALENDARIO AMICHEVOLI NAZIONALI AZZURRE

LA PARTITA – Subito grande spettacolo nel primo set. Gli Azzurri provano un primo allungo sul 4-2 ma la Polonia recupera con una parallela di Semeniuk sul 7-7. Nella parte centrale l’Italia riesce a raggiungere il +4 sul 21-17 con un ace di Michieletto, ma i polacchi recuperano sul 22-22 con una parallela di Kaczmarek e, con un parziale di 5-0, conquistano il primo set con il punteggio di 22-25. Italia in difficoltà anche all’inizio del secondo parziale e subito sotto 0-3, ma grande reazione fino al 7-7 firmato Michieletto. Altro allungo Polonia sul 13-16, ma gli Azzurri firmano una parte finale splendida dove mettono a segno cinque punti consecutivi dal 18-20 al 23-20 chiudendo sul 25-21 e rimettendo in parità il match. Terzo set molto equilibrato, con la Polonia inizialmente avanti sul 4-7 ma recuperata sul 7-7. Dall’11-11 gli Azzurri firmano una seconda parte di parziale senza storia, allungano dal 16-15 al 20-15 e toccano il massimo vantaggio sul 23-16 con un muro di Russo, chiudendo successivamente il set con il punteggio di 25-18. Dal 6-6 del quarto set l’Italia è sempre avanti, scappa via sul 9-6 con quattro punti di fila e chiude sul 25-20 tornando sul tetto del mondo dopo 24 anni.