LIVE – Nuoto, Europei Roma 2022: batterie e finali giovedì 11 agosto in DIRETTA

Thomas Ceccon Thomas Ceccon, nuoto Mondiali Abu Dhabi 2021 - Foto G. Perottino/DBM

La diretta testuale delle gare di nuoto di giovedì 11 agosto agli Europei di Roma 2022 delle discipline acquatiche, in programma dall’11 al 21 agosto. Si apre la rassegna continentale nella meravigliosa cornice del Foro Italico: fari puntati sui campioni del mondo Nicolò Martinenghi e Thomas Ceccon, impegnati rispettivamente nelle batterie di 100 rana e nei 50 dorso. Chi si aggiudicherà i primi titoli in palio? L’appuntamento è a partire dalle ore 9.00 con le batterie, mentre dalle ore 18.00 si svolgeranno semifinali e finali. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un’emozione.

COME VEDERE LE GARE IN TV

GLI ITALIANI IN GARA, GIORNO PER GIORNO

I RISULTATI DI GIORNATA

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

IL MONTEPREMI

PER AGGIORNARE IL LIVE FARE REFRESH O CLICCARE F5
__________________________________________________________________________

Nuoto, Europei Roma 2022: Razzetti conquista l’oro nei 400 misti, bronzo per Matteazzi

19:21 – Termina qui la prima giornata di gare, appuntamento a domani mattina ore 9:00.

19:19 – Nella 4×200 stile libero maschile oro all’Ungheria, Italia d’argento e Francia di bronzo.

19:17 – Francia sempre davanti, dopo la frazione di Detti l’Italia è seconda. Ora Di Cola deve dare tutto.

19:15 – Con Galossi l’Italia è terza. Francia in testa davanti all’Ungheria.

19:14 – Svizzera in testa, Italia quarta dopo la frazione di De Tullio.

19:12 – Ora spazio alla 4×200 maschile con Marco De Tullio, Lorenzo Galossi, Gabriele Detti e Stefano Di Cola.

19:09 – Nella staffetta 4×200 stile libero femminile oro Olanda, argento Gran Bretagna e bronzo Ungheria. Italia quarta

19:04 – Olanda in testa davanti all’Ungheria a metà gara, Italia attardata ma ora Noemi Cesarano sta recuperado.

19:01 – Italia quinta dopo la frazione di Alice Mizzau, Gran Bretagna in testa.

18:58 – Alice Mizzau, Linda Caponi, Noemi e Antonietta Cesarano in acqua per la staffetta 4×200 stile libero.

18:47 – 58.44 per Martinenghi, che chiude primo e si qualifica. Seguono Sidlauskas e Poggio. Entrambi gli azzurri in finale.

18:43 – Nella prima semifinale dei 100 rana l’olandese Kamminga chiude in 59.29 davanti a Bayer. Ora Martinenghi.

18:40 – Margherita Panziera  con un20.08.18, stacca il pass per la finale con il miglior tempo complessivo. Dietro di lei l’ungherese Ezter Szabo Feltothu. Out Federica Toma.

18:30 – Nella prima semifinale dei 200 dorso femminili la britannica Shanahan (2.09.82) precede Molnar e Grabowski. Ora tocca a Margherita Panziera e Federica Toma.

18:24 – ORO! ORO! ORO! RAZZETTI VINCE I 400 MISTI, MATTEAZZI TERZO!

18:18 – Ora la finale dei 400 misti con Alberto Razzetti e Pier Andrea Matteazzi.

18:15 – Bonnet, Gastaldello e Tarantino (54.40) nei primi tre posti della seconda semifinale dei 100 stile libero. Qualificate sia Di Pietro, sia Tarantino.

18:11 – Nei 100 stile libero Steenbergen chiude prima davanti a Silvia Di Pietro (54.13), terza Freya Anderson. Adesso tocca a Chiara Tarantino.

18:06 – Korstanjie firma il miglior tempo davanti a Ceccon (23.14) e Ribeiro. Ceccon è in finale, Codia è nono e quindi out.

18:03 – Grousset davanti a tutti nella prima semi dei 50 farfalla, seguono Govorov e Bouchet. Codia chiude quarto (23.48). Ora spazio a Thomas Ceccon.

18:00 – Si parte con la prima semifinale dei 50 farfalla, in acqua Piero Codia.

17:50 – Buon pomeriggio e benvenuti gentili lettori di Sportface.it, a breve inizierà la prima giornata di finali e semifinali degli Europei di Roma 2022.

11:13 – Si è quindi conclusa la mattinata di batterie della prima giornata. Appuntamento dalle 18:00 col programma serale che prevede semifinali ma anche alcune finali per assegnare le prime medaglie della rassegna. 

11:10 – Vittoria in totale scioltezza per Simona Quadarella, che accede in semifinale con il primo tempo; terza in batteria Martina Rita Caramignoli, che vuol dire quarto tempo totale.

10:40 – Ora le ultime batterie della mattinata, quelle degli 800m stile libero femminili: per l’Italia, in vasca Martina Rita Caramignoli e Simona Quadarella, entrambe nella terza e ultima frazione.

10:40 – Gli azzurri la spuntano sulla Francia negli ultimi metri, vincendo la batteria.

10:25 – Ora la stessa staffetta, ma al maschile: in vasca per l’Italia Filippo Megli, Matteo Ciampi, Gabriele Detti e Lorenzo Galossi.

10:24 – Dominio Ungheria davanti all’Olanda, terza l’Italia a circa 5″ di distacco.

10:16 – Una gara dove tutte le nazioni, essendo solo otto, sono già qualificate alla finale, quindi si andrà solamente a determinare l’ordine nelle corsie, oltre a dare un quadro dell’equilibrio delle forze in acqua.

10:15 – Ora i 4x200m stile libero femminili, con Alice Mizzau, Linda Caponi e le gemelle Noemi e Antonietta Cesarano per l’Italia.

10:14 – Nicolò Martinenghi e Federico Poggio passano con il primo e terzo tempo; esclusi Cerasuolo e Castello ancora per il regolamento che prevede massimo due atleti per nazione in semifinale.

09:57 – Ora i 100m rana maschili con quattro azzurri impegnati: Federico Poggio, Simone Cerasuolo, Nicolò Martinenghi e Andrea Castello.

09:56 – Entrambe le azzurre in semifinale, Panziera con il primo tempo e Toma con il 14esimo dopo il terzo posto in batteria nonostante una strategia sbagliata.

09:42 – Tra un paio di minuti le batterie dei 200m dorso femminili: due le azzurre impegnate, Federica Toma (seconda batteria) e Margherita Panziera (terza batteria).

09:41 – La seconda batteria è decisamente più veloce della prima, con Razzetti e Matteazzi che quindi passano con il terzo e quinto tempo totale.

09:31 – Alberto Razzetti e Pier Andrea Matteazzi conducono senza problemi la gara, arrivando di fatto a braccetto e conquistando il passaggio del turno. Il primo soffre nel dorso, più regolare la gara del secondo, ma il risultato è lo stesso.

09:24 – Ora i 400m misti maschili.

09:22 – Silvia Di Pietro e Chiara Tarantino volano in semifinale; rimangono fuori Sofia Morini e Costanza Cocconcelli, che sarebbero nelle 16 qualificate ma vengono escluse per il regolamento, che prevede massimo due per Nazione dalle semifinali.

09:12 – Ora in vasca i 100m stile libero femminili.

09:11 – Codia e Ceccon conquistano il pass per le semifinali del pomeriggio con il quarto e quinto posto totale; fuori per 7 centesimi Gargani, molto più lontano Rivolta.

09:00 – Si comincia con i 50 farfalla maschili. Quattro gli azzurri: in quarta batteria Lorenzo Gargani e Piero Codia, nella sesta e ultima ecco Matteo Rivolta e Thomas Ceccon.

08:55 – Gentili lettori di Sportface, buongiorno e benvenuti alla diretta testuale della prima giornata degli Europei di nuoto. Si comincia con le batterie dellas essione mattutina,