LIVE – Milan-Atalanta, Pioli in conferenza stampa (DIRETTA)

Stefano Pioli - Foto Antonio Fraioli

Il Milan, reduce da due vittorie consecutive contro Torino e Cagliari, si gioca il titolo di campione d’inverno nel match contro l’Atalanta, valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Nella giornata odierna, venerdì 22 gennaio alle 14.15, il tecnico Stefano Pioli, parlerà in conferenza stampa per presentare la partita e rispondere alle varie domande dei giornalisti.

Sportface.it seguirà il tutto in diretta attraverso degli aggiornamenti in tempo reale.

AGGIORNA LA DIRETTA
____________________________________________________________________________

14:37 – “Leao? Può essere un fattore in ogni partita per le qualità che ha, mentalmente sta pensando di più al gol e ad essere più dentro l’area. Anche domani può essere determinante, sta crescendo nella continuità nell’arco dei novanta minuti. In un anno abbiamo acquisito maggiore convinzione, grazie a risultati, prestazioni e modo di lavorare insieme”.

14:34 – “Calabria? Nella sua testa è cambiato qualcosa, è merito suo. Non ha mai smesso di lavorare con intensità e di credere nelle sue qualità, ha una serenità diversa. E’ un giocatore molto intelligente, ha una visione di gioco importante e ci dà diverse soluzioni tattiche. Brahim Diaz? Ha un dribbling velenoso, deve giocare tra le linee. Le gerarchie nel calcio dipendono dalle prestazioni e delle condizioni dei singoli e dell’intera squadra, io e il mio staff cerchiamo di sfruttare i picchi di condizione. Ben vengano nuovi innesti, ci daranno una grande mano”.

14:31 – “Penso solo alla partita di domani, poi ci concentreremo sul derby di Coppa Italia di martedì. Abbiamo le qualità per fare un’ottima gara. Da Cagliari-Milan dell’anno scorso è partito il nostro percorso, non penso al 5-0 contro l’Atalanta. Noi guardiamo a noi stessi, dobbiamo confermare e migliorare quanto stiamo facendo, insistendo su questa intensità. Ci sono sette squadre in lotta per i primi quattro posti in classifica, sarà una bella sfida. Tomori? E’ un ragazzo che ha aggressività e velocità, sa leggere le situazioni, ma dovrò conoscerlo meglio una volta arrivato.

14:26 – “Troppi rigori a favore? Giochiamo un calcio offensivo e siamo spesso dentro l’area avversaria, per questo abbiamo conquistato tanti penalty e preso tanti pali. Noi dobbiamo pensare solo alle nostre prestazioni e ai nostri risultati. Non ci riguardano i discorsi arbitrali, nutro grande rispetto per la classe arbitrale. Siamo concentrati sul nostro lavoro, siamo una delle squadre che ha giocato di più in questa stagione”.

14:24 – “Mercato da scudetto? Ringrazio la proprietà e l’area tecnica che hanno dimostrato di credere molto nel progetto. Il nostro obiettivo è provare a vincere tutte le partite e arrivare tra le prime quattro del campionato. Ora pensiamo alla prossima partita. Mandzukic e Ibrahimovic insieme? E’ una possibilità, siamo aperti a qualsiasi soluzione per cambiare i punti di riferimento. Mario è disponibile a giocare dovunque serva alla squadra”.

14:20 – “L’Atalanta sta facendo un lavoro incredibile, tutte le componenti hanno dato il proprio contributo. Loro non hanno avuto un calo, il nostro campionato è molto competitivo ed è per questo che non hanno vinto. Dovremo giocare con grande lucidità e sacrificio, sarà una partita molto fisica. Mandzukic? Si è inserito subito bene, è un giocatore che ha già lavorato in Italia. Ha molta positività, grande determinazione e fisicamente è sta bene, è tirato e voglioso. Dovrà trovare ritmo e movimenti all’interno della squadra. Rebic e Krunic? Siamo felici per il loro rientro, si sono allenati con la squadra, presto torneranno a disposizione”.

14:17 – “Essere consapevole delle proprie qualità e con grande convinzione è molto importante. Rispettiamo i nostri avversari, sono forti e gli faccio i miei complimenti per l’incredibile lavoro svolto negli ultimi anni, ma domani dovremo provare a vincere. Sono soddisfatto di ritrovare Theo, Dalot lo ha sostituito bene, ma lui avrà un ruolo molto importante domani”.

Ore 14:10 – Buon pomeriggio e benvenuti gentili lettori di Sportface.it, a breve inizierà la conferenza stampa di Stefano Pioli.