Europei pallanuoto femminili Budapest 2020: il Setterosa parte bene, sconfitta la Germania

Pallanuoto - Italia - Rio 2016 - Foto Mezzelani/Gmt

L’Italia comincia con il piede giusto la propria avventura agli Europei femminili di Budapest per quanto concerne la pallanuoto. Vittoria convincente del Setterosa con la Germania, all’esordio nella competizione ungherese. Punteggio finale di 13-4 per le ragazze di Paolo Zizza, in testa al girone B assieme alla Spagna che si è imposta sulla Francia. Grande prova di Garibotti, vera mattatrice della vittoria azzurra.

IL CALENDARIO DI TUTTE LE PARTITE DELL’ITALIA

I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

IL PROGRAMMA E GLI ORARI DI TUTTE LE PARTITE

I GIRONI MASCHILI E FEMMINILI

IL REGOLAMENTO, COME QUALIFICARSI PER LE OLIMPIADI

LA CRONACA – Le azzurre partono con il freno a mano tirato, dedicandosi ad una fase di studio. Col passare dei minuti cresce l’intensità azzurra, mentre la Germania fatica a contenere l’estro di Tabani e compagne. Al termine dei primi due quarti le azzurre si trovano sul 9-4. Persiste l’imbattibilità dell’Italia anche nei due quarti conclusivi: risultano 19 i minuti senza subire gol. Numeri che fanno ben sperare in vista della prossima sfida alla Spagna.