Cio, Bach: “Esclusione atleti russi e bielorussi? Non si tratta di sanzioni, ma di misure protettive”

Thomas Bach Thomas Bach, presidente Cio

Il presidente del Cio, Thomas Bach, ha parlato in conferenza stampa al termine dell’ultima giornata della 139^ Sessione del Cio. Uno dei temi affrontati è stata l’esclusione di atleti russi e bielorussi dalle competizioni internazionali: “Non si tratta di sanzioni, bensì di misure protettive volte a salvaguardare l’integrità delle competizioni. Non poteva infatti essere garantita la sicurezza di atleti e funzionari russi e bielorussi per via dei forti sentimenti contro di loro in seguito all’invasione dell’Ucraina“.