F1, Wolff: “Perez al posto di Hamilton? E’ una completa s*******a, mai chiamato Sergio”

Toto Wolff Toto Wolff - Foto LiveMedia/Paulo Maria / Dppi/DPPI

Nelle ultime ore sono emerse delle indiscrezioni che vorrebbero Sergio Perez come erede di Lewis Hamilton in Mercedes. Il team principal delle frecce d’argento Toto Wolff, però, nel corso di un’intervista rilasciata a ‘motorport.com’, ha voluto smentire tali voci: “Sono cavolate, non ho mai chiamato Sergio. È un bravo ragazzo e lo rispetto, ma non gli ho mai parlato e non sono stato in contatto con nessun altro pilota. È una completa s*******a. Lewis ed io, anche di fronte a uno scenario non così incoraggiante come l’inizio di questa stagione, siamo sempre allineati nel voler cercare di migliorare le cose e stare insieme il prossimo anno”.

Sul futuro ritiro di Lewis Hamilton: “Ci siamo detti per un paio di mesi che potremmo andare avanti, forse 5 o 10 anni…”.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.