F1, test Barcellona 2019: Hulkenberg sigla il giro veloce nel day-4, Leclerc chiude 6°

Nico Hulkenberg - Foto Anyul Rivas - CC-BY-2.0 Nico Hulkenberg - Foto Anyul Rivas - CC-BY-2.0

È di Nico Hulkenberg il giro veloce nella quarta giornata dei test F1 2019. A Barcellona sfreccia la Renault del pilota tedesco con un crono di 1:17.393 registrato con gomma C5, la mescola più morbida messa a disposizione da Pirelli. A parità di condizioni Alexander Albon si è piazzato secondo a poco meno di tre decimi, poi Daniel Ricciardo (sceso in pista solamente nella mattinata). Quarta e quinta la Mercedes grazie alle prestazioni di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton mentre Charles Leclerc si è piazzato in sesta posizione con ben 138 giri, per altro risultando il migliore in pista con gomma C3 (entrambi i Mercedes hanno siglato il fastest lap con gomma C4). Antonio Giovinazzi, invece, si piazza ottavo registrando il maggior quantitativo di giri a quota 154 (da segnalare, però due piccoli inconvenienti negli ultimi minuti di sessione). Prossima sessione di test martedì 26 febbraio per la seconda parte che chiuderà questa pre-stagione.

Test Barcellona 2019, day 4 – Giovedì 21 febbraio

  1. Nico Hulkenberg (Renault) 1:17.393 – 24 giri
  2. Alexander Albon (Toro Rosso) 1:17.637 – 136 giri
  3. Daniel Ricciardo (Renault) 1:17.785 – 34 giri
  4. Valtteri Bottas (Mercedes) 1:17.857 – 57 giri
  5. Lewis Hamilton (Mercedes) 1:17.977 – 58 giri
  6. Charles Leclerc (Ferrari) 1:18.046 – 138 giri
  7. Lando Norris (McLaren) 1:18.431 – 132 giri
  8. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 1:18.511 – 154 giri
  9. Romain Grosjean (Haas) 1:18.563 – 64 giri
  10. Kevin Magnussen (Haas) 1:18.720 – 66 giri
  11. Pierre Gasly (Red Bull) 1:18.780 – 146 giri
  12. Lance Stroll (Racing Point) 1:19.664 – 72 giri
  13. George Russell (Williams) 1:20.997 – 17 giri
  14. Robert Kubica (Williams) 1:21.542 – 48 giri
About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.