F1 GP Giappone 2019, Vettel: “Pessima partenza poi mancato il passo”

Sebastian Vettel - Foto Pixabay

È stata una partenza davvero pessima, poi le cose si sono complicate perché le Mercedes oggi erano veramente molto veloci“. Queste le dichiarazioni di Sebastian Vettel dopo il secondo posto conquistato al Gran Premio del Giappone. Dopo aver centrato la pole in qualifica, il tedesco della Ferrari ha perso la gara a favore di Valtteri Bottas sbagliando la partenza: “Le luci sono rimaste accese per tanto tempo e io ho commesso un errore, ho perso l’inerzia – ha spiegato Vettel nel post gara – Poi ci è mancato il passo, il secondo posto è stato il massimo per noi quest’oggi“. Poi sulla lotta con Lewis Hamilton per il secondo posto: “Bottas volava ed era difficile riprenderlo. Hamilton invece ha cercato di fare una gara a una sosta ma non ci è riuscito. Sapevo che alla fine mi avrebbe raggiunto, ho cercato di tenerlo dietro e ha funzionato”. Infine sull’incidente tra Charles Leclerc e Max Verstappen: “Non so cosa sia successo ma è un peccato. Leclerc sarebbe stato in lotta per il podio“.

[the_ad idf=”676180″