Equitazione, Milano Jumping Cup 2022: Fuchs vince Trofeo Mancinelli davanti alla fidanzata Sellon

Martin Fuchs - Jumping Verona - Foto Grasso Martin Fuchs - Foto Jumping Verona / S. Grasso

Il numero uno del ranking FEI, lo svizzero Martin Fuchs, ha vinto l’edizione 2022 del Trofeo Mancinelli all’interno della Milano Jumping Cup all’Ippodromo Snai di San Siro. L’elvetico 29enne si è imposto davanti alla fidanzata statunitense Paris Sellon, che in sella a Remix si è dovuta accontentare della piazza d’onore con tanto di bacio tra la coppia a margine della premiazione. “Avrei preferito che vincesse lei – ha chiosato Fuchs a fine gara – Ma è stato molto bello chiudere ai primi due posti, avevamo già gareggiato in barrage decisivi ma senza mai fare doppietta.” Decisivi per il risultato della gara anche gli errori dell’altro svizzero Steve Guerdat, sceso al settimo posto dopo la seconda manche. A consegnare il Trofeo Graziano Mancinelli è stato Marco Mancinelli, figlio della leggenda del salto ostacoli: “Quest’anno ricorrono i trent’anni dalla scomparsa di mio padre – spiega  – Sono commosso e ringrazio per la riconoscenza tutta l’organizzazione della Milano Jumping Cup.”