Ciclismo, Europei Trento 2021: trionfo finale per l’Italia, che guarda ai Mondiali con fiducia

Ciclismo Mondiali maschili 2020 Ciclismo, Mondiali 2020 - Foto Andrea Miola

Chiusura da sogno agli Europei di Trento 2021 per l’Italia, che festeggia il trionfo di Sonny Colbrelli nella prova in linea maschile. Una prestazione davvero incredibile quella del campione italiano, capace di resistere ad uno scatenato Remco Evenepoel per poi batterlo nella volata a due. A completare il podio il francese Cosnefroy, ma l’apoteosi azzurra è arricchita dal quarto posto di Matteo Trentin. Risultati di peso se si considera che mancano due settimane alla prova in linea dei Mondiali delle Fiandre. Aumentano sensibilmente le aspettative sull’Italia, che proverà l’assalto a quella maglia iridata che manca da parecchi anni.

PROVA IN LINEA UOMINI: CLASSIFICA E ORDINE DI ARRIVO

Battuti tra gli altri due dei big più attesi, Tadej Pogacar e Marc Hirschi: sia allo sloveno che allo svizzero è mancato il colpo di pedale giusto nel momento decisivo, da capire se basteranno questi pochi giorni per presentarsi a lucido su una prova iridata che presenterà ben altro chilometraggio e difficoltà. Quel che è certo è che l’Italia ha dato prova di essere una squadra forse non dominante, ma sicuramente pronta a giocarsi le sue carte senza temere il confronto con nessuno. Una bella rivincita anche per il ct Davide Cassani, pronto a chiudere il suo mandato riscattando le tante critiche per quanto accaduto alle Olimpiadi di Tokyo.