Superlega, ufficiale: Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester United e Tottenham rinunciano

Old Trafford, Manchester United - Foto André Zahn - CC-BY-SA-2.0

Dopo il Manchester City, tutte le squadre inglesi hanno annunciato l’addio alla Superlega. Una decisione drastica e clamorosa, che si sta ufficializzando in questi minuti attraverso le note dei diversi club. Manchester United, Arsenal, Chelsea, Tottenham e Liverpool si uniscono quindi ai Citizens, abbandonando al loro destino Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Juventus, Milan e Inter.

Eloquente il messaggio sui social dell’Arsenal: “Dopo aver ascoltato la comunità calcistica nei giorni scorsi abbiamo deciso di ritirarci dalla SuperLeague. Abbiamo commesso un errore e ci scusiamo per questo.”