Frosinone-Pordenone 0-1, Nesta: “Non è ancora finita, col Cittadella abbiamo rimontato”

Alessandro Nesta, Frosinone 2019-2020 - Foto Fraioli

Abbiamo dimostrato che possiamo fare di tutto rimontando in casa del Cittadella dallo 0-2, andiamo a Trieste per giocarci la partita di ritorno con grande fiducia“. Alessandro Nesta non getta la spugna e dopo la sconfitta interna contro il Pordenone rilancia la sfida in vista della gara di ritorno. “Le energie in campo erano rimaste poche, sembrava potesse finire così, poi Tremolada ha inventato questo gol con una bordata da fuori che ha deciso la partita – ha spiegato il tecnico dei ciociari, ai microfoni di Dazn, nel post partita di Frosinone-Pordenone 0-1 -. Abbiamo perso Novakovic per un infortunio alla caviglia, per noi è un giocatore importante perché fa salire la squadra e ha qualità, abbiamo pochi ricambi in mezzo al campo, soffriamo un po’ perché giocano sempre gli stessi, ma non è finita“.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.