Serie A 2022/2023, tutti i numeri e le statistiche della 12esima giornata

Napoli esultanza Napoli, esultanza - Foto LiveMedia/Agostino Gemito

Dodicesima giornata di Serie A, sabato 29 ottobre alle 15,00 si comincia con la partita Napoli-Sassuolo: dopo la vittoria per 6-1 in questo stadio il 30 aprile 2022, gli azzurri potrebbero registrare due successi consecutivi contro i neroverdi in campionato per la terza volta. Alle 18,00 la Juventus fa visita al Lecce: i giallorossi si sono aggiudicati quattro delle 32 gare nel torneo contro i bianconeri, l’ultima il 20 febbraio 2011 2-0 in questo stadio. Da allora due trionfi per la squadra di Allegri ed altrettanti pareggi nella competizione, alle 20,45 l’Inter ospita la Sampdoria: i nerazzurri sono rimasti imbattuti in nove degli ultimi 10 match di Serie A contro i blucerchiati (otto vittorie, un pareggio), l’unica sconfitta è datata 6 gennaio 2021 (2-1 a Marassi).

Domenica 30 ottobre alle 12,30 l’Empoli riceve l’Atalanta: dopo il successo per 1-0 al Gewiss Stadium il 21 maggio 2022, gli azzurri potrebbero trionfare in due incontri consecutivi con i bergamaschi per la prima volta in campionato. Nel 2007 i toscani hanno ottenuto almeno due clean sheet contro i nerazzurri (tre in quel caso), alle 15,00 l’Udinese fa visita alla Cremonese: le due formazioni si sfidano nuovamente nel torneo per la prima volta dal 4 febbraio 1996 (2-2 in questo stadio). Contemporaneamente lo Spezia ospita la Fiorentina: nei quattro precedenti in Serie A tra le due compagini il bilancio registra tre vittorie viola e un pareggio per 2-2 all’Orogel Stadium di Cesena datato 18 ottobre 2020.

Alle 18,00 la Lazio riceve la Salernitana: nessun pareggio nei sei scontri diretti in campionato con quattro successi biancocelesti e due trionfi granata, l’ultimo dei quali ottenuto il primo novembre 1998 (1-0 all’Arechi). Alle 20,45 il Milan fa visita al Torino: la squadra di Juric ha pareggiato 0-0 in questo stadio il 10 aprile 2022 dopo aver collezionato quattro sconfitte senza mai segnare in altrettante partite precedenti contro i rossoneri nel torneo.

Lunedì 31 ottobre alle 18,30 il Verona ospita la Roma: i gialloblù hanno vinto due delle ultime quattro gare contro i giallorossi in Serie A(un match hanno trionfato a tavolino, per il resto un pareggio e una sconfitta) dopo 17 sfide consecutive senza mai battere i capitolini in campionato (cinque pareggi, 12 k.o). Chiude la dodicesima giornata Monza-Bologna alle 20,45: le due formazioni si incontrano per la prima volta nel massimo torneo, ma si contano otto precedenti in Serie B (tre vittorie rossoblù, un successo biancorosso e quattro pareggi) e tre in Coppa Italia (due trionfi brianzoli e uno per i felsinei).