Sampdoria, Yoshida acquista diecimila mascherine: donate a enti e ospedali di Genova

Tifosi Sampdoria - Foto Antonio Fraioli

Bel gesto di Maya Yoshida, difensore della Sampdoria arrivato nel mercato di gennaio e già perfettamente integrato in Italia. Almeno dal punto di vista della generosità, visto che il centrale giapponese ha acquistato nel Sol Levante diecimila mascherine chirurghiche e le ha fatte recapitare a Genova. Donate alla società doriana, ottomila di queste saranno distribuite agli ospedali Galliera e Villa Scassi ed altri enti individuati dal club blucerchiato.