Sampdoria-Udinese, Stankovic: “Tanta rabbia da Empoli, approccio e mentalità ci sono”

Dejan Stankovic Dejan Stankovic, Sampdoria - Foto LiveMedia/Lisa Guglielmi

Dejan Stankovic ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Sampdoria-Udinese, match che chiude il girone d’andata di blucerchiati e friulani. Al Ferraris grande attesa per la prova dei padroni di casa, reduci dalla dolorosa e beffarda trasferta di Empoli: “La prestazione è stata ottima, abbiamo tanta rabbia addosso e dobbiamo trasformarla in maniera positiva – spiega Stankovic – Sicuramente se continuiamo così con questo approccio e questa mentalità anche gli episodi inizieranno a girare. Con l’Empoli avremmo meritato almeno un gol, adesso affrontiamo una squadra complicata dove ho passato un anno bellissimo. Adesso però siamo avversari.”

Infine una battuta anche su Winks, tornato a giocare dopo tanti problemi fisici: “Sono felice per lui e per noi, ma non voglio caricarlo di troppe pressioni perchè ho visto cosa ha passato in questi mesi. Dobbiamo uscire da questa situazione tutti insieme”