Salernitana, Nicola: “La squadra mi inizia a piacere”

Oggi abbiamo visto per la prima volta Boulaye Dia, ieri c’è stato un incontro con il direttore e gli ho detto che la squadra mi inizia a piacere. Siamo soddisfatti, il nostro obiettivo è trasformare il lavoro in un risultato. Mi aspetto passi in avanti sotto tutti i punti di vista, a partire dalla gara di domani. In rosa ci sono elementi con qualità importanti, tali da raggiungere l’obiettivo finale che tutti conoscete”. Lo ha detto Davide Nicola, tecnico della Salernitana, nel corso della conferenza stampa della vigilia della sfida contro l’Udinese. Sulle condizioni di Radovanovic e Bradaric: “Devono aumentare i carichi di lavoro, ma sono pronti qualora dovesse esserci bisogno. Ormai è solo una questione di tenuta fisica e capacità di essere intensi almeno per un tempo prolungato. In poco tempo dobbiamo portarli al massimo, è questo il mio obiettivo. Lo stesso discorso vale anche per Maggiore: si è allenato 4-5 volte con noi, ma deve integrare le sue conoscenze. I comportamenti e la ripetizione di gesti e movimenti aumenteranno la competitività”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio