Roma, scuse a Ronaldo Vieira: “Non tolleriamo razzismo, al bando i responsabili”

Polemiche a Marassi durante Sampdoria-Roma, per alcuni cori razzisti ai danni del centrocampista blucerchiato Ronaldo Vieira. A condannare quanto accaduto è proprio la Roma, che su Twitter si scusa pubblicamente con il giocatore: “L’AS Roma si scusa con Ronaldo Vieira per i buu razzisti subiti. La Società non tollera alcun genere di razzismo e supporterà le autorità nell’individuare e mettere al bando i responsabili.”

Il tweet della Roma sull’episodio