Juventus: dimissioni Cda dopo le ultime contestazioni della Consob?

Dirigenza Juventus Dirigenza Juventus: Nedved, Agnelli, Arrivabene - Foto LiveMedia/Phs Agency/PHS

Le indagini della Guardia di Finanza e soprattutto le ultime contestazioni della Consob: potrebbero esserci questi due elementi dietro la decisione dell’intero Cda della Juventus di dimettersi. Secondo quanto rivela l’Ansa, proprio gli ultimi accertamenti dell’organo di controllo del mercato finanziario italiano hanno spinto la società a rivedere il progetto di bilancio e a far slittare per due volte l’assemblea degli azionisti.