Juventus, cambio di programma: Dybala parte e sarà titolare con la Fiorentina

Paulo Dybala Paulo Dybala - Foto Antonio Fraioli

No, il pareggio contro la Lazio non sarà l’ultima gara di Paulo Dybala con la maglia della Juventus. L’argentino – accostato all’Inter sul mercato – è in vantaggio su Vlahovic (diffidato) e Morata (non al meglio) per affiancare Moise Kean nel 3-5-2 che Allegri proporrà nell’ultimo impegno della stagione della Vecchia Signora. Dopo le lacrime dello Stadium, Dybala proverà a staccare Baggio (entrambi a quota 115 al nono posto) nella classifica marcatori di tutti i tempi in bianconero.

Dybala con le sue 115 reti è il 3° miglior marcatore straniero nella storia della Juventus in tutte le competizioni, dietro solo a David Trezeguet (171) e John Hansen (124). Tra le squadre affrontate almeno otto volte in Serie A, la Fiorentina è quella contro cui l’argentino ha preso parte a meno reti (tre, un centro e due assist). Un motivo in più per salutare la sua gente.