Juventus, Bonucci: “Speriamo di arrivare ad agosto e decretare un vincitore”

Leonardo Bonucci Leonardo Bonucci - Foto Antonio Fraioli

Leonardo Bonucci e la voglia di scudetto. Il difensore della Juventus spera che possa essere la Juventus ad alzare il trofeo, ma prima deve esserci la sicurezza che la Serie A volga al termine: “Io spero che si arrivi alla fine normale del campionato. Se non fosse cosi’ nascerebbero un sacco di storie, polemiche, ricorsi… Io non sono favorevole ad altre ipotesi. Se ci si ferma, meglio finirla li’ e non assegnare nulla. Speriamo di arrivare al 2 agosto e decretare un vincitore. Sperando sia la Juve…”, dice alla Gazzetta dello Sport.

Parole al miele sulla principale rivale per lo scudetto, la Lazio: “Ci ha tolto un trofeo, è una bella squadra, Inzaghi e’ un grande allenatore – prosegue – Ma adesso, dopo questa inattività, è difficile fare previsioni. Magari chi era in forma prima della pausa ora non lo e’ più, o viceversa. Sara’ bello, entusiasmante. Come un campionato che ricomincia, con una griglia di partenza definita. Dovremo cercare in noi le risorse psicologiche e fisiche per questo nuovo inizio”.