Correa e il suo trasferimento all’Inter: “Qui per vincere lo scudetto”

Joaquin Correa Joaquin Correa - Foto Antonio Fraioli

Intervistato dal Corriere dello Sport, Joaquin Correa ha parlato degli obiettivi della ‘sua’ Inter dell’addio alla Lazio: “Sono stato a Roma per tre anni, abbiamo alzato due trofei e conquistato l’accesso agli ottavi di Champions dopo vent’anni. Abbiamo vinto 12 partite di fila in casa e stabilito così un nuovo record per il club. L’esperienza alla Lazio la ricorderò per sempre con grande affetto, però era arrivato il momento di cambiare aria. Sono venuto all’Inter per vincere lo Scudetto. L’obiettivo della squadra è quello di conquistare la seconda stella”.

About the Author /

Classe '96. Nasco in collina, poi lettere sul mare a Bari ma con le Dolomiti sempre nel cuore. Sciatore dall'alba del nuovo millennio, ho coniugato la passione dello sport alla scrittura. Su tutto sport invernali, poi ciclismo, nuoto, tennis, scherma e atletica, in ordine. Nel tempo libero cinema, libri, viaggi e sogni, e un romanzo d'amore.