Euro 2020, Italia favorita con la Finlandia: nel 1912 l’unico ko in 13 precedenti

La nazionale italiana di calcio alle Olimpiadi di Stoccolma 1912

Comincia il cammino dell’Italia verso la qualificazione agli Europei 2020: gli Azzurri sono stati inseriti nel gruppo J con la Bosnia ed Erzegovina, la Finlandia, la Grecia, l’Armenia e il Liechtenstein. Alle 20,45 Immobile e compagni affrontano alla “Dacia Arena”di Udine la Finlandia: questo sarà il quattordicesimo confronto tra le due nazionali ed il bilancio è nettamente a favore dell’Italia con 11 vittorie, un pareggio e una sconfitta. Questo unico ko risale addirittura al 29 giugno 1912 in occasione delle Olimpiadi che si sono svolte a Stoccolma dal  5 maggio al 22 luglio. Quello scontro finì 3-2 per la nazionale nordica nel turno preliminare. Con lo stesso punteggio trionfarono gli Azzurri, allora guidati dal commissario tecnico Vittorio Pozzo, nell’amichevole disputata il 20 luglio 1939 che diede il via ad una striscia ancora aperta di 12 risultati utili consecutivi. L’unico pareggio è invece datato 27 settembre 1975 in un confronto valido per le qualificazioni agli Europei di calcio 1976 (Italia-Finlandia 0-0, l’andata giocata il 5 giugno terminò 1-0 per la nostra Nazionale allenata da Fulvio Bernardini).

L’ultimo incrocio è avvenuto il 6 giugno 2016 in un’amichevole giocata allo stadio Bentegodi, al termine dei 90 minuti l’Italia trionfò per 2 reti a 0 grazie ai gol di Candreva su calcio di rigore e Daniele De Rossi. I finlandesi non centrano la porta contro gli Azzurri dal 15 ottobre 1977 (Italia- Finlandia 6-1), considerando gli ultimi undici scontri i nordici hanno timbrato il cartellino solo due volte ma in entrambi i casi hanno perso 6-1 (oltre al 15 ottobre 1977 i finnici persero con lo stesso punteggio il 4 novembre 1964). La partita sarà diretta dall’israeliano Orel Grinfeld e sarà trasmessa su Rai 1.  Contemporaneamente la Bosnia ed Erzegovina è impegnata in casa con l’Armenia e il Liechtenstein ospita la Grecia.