Coppa d’Africa 2022: Mali ko ai calci di rigore, vince la Guinea Equatoriale 5-6

Coppa d'Africa 2019

Vittoria ai calci di rigore per la Guinea Equatoriale nell’ottavo di finale di Coppa d’Africa 2022 contro il Mali per 5-6. Match che è tutt’altro che entusiasmante e che finisce nei primi 120 minuti a reti inviolate. Fondamentale poi, ai calci di rigore, l’errore di Falaye Sacko, che consegna il passaggio ai quarti di finale alla Guinea. Questi ultimi affronteranno il Senegal nel prossimo turno.

RIVIVI LA DIRETTA LIVE

IL MATCH – Oggettivamente, c’è poco da commentare. Il match non presenta praticamente mai emozioni. Il Mali mantiene anche un convincente possesso palla, 62 contro 38, ma le occasioni sono poche, e davvero malamente sfruttate. Nei primi 90 minuti di gara c’è solo un tiro in porta. E la stessa cosa negli altri 30 di supplementari. 2 tiri in porta in due ore di gioco. Si va ai rigori. Un batti e ribatti, tra errori e parate, con un finale thriller. Sacko dal dischetto sbaglia, il portiere para, il Var interrompe tutto, ma poi ritratta. Il risultato è così scritto. La Guinea Equatoriale batte il Mali 5-6 ai calci di rigore.