Olanda, Dumfries: “Non ci faremo prendere dal panico: nulla è perduto”

Olanda calcio Olanda - Foto LiveMedia/Geert Van Erven/DPPI

Denzel Dumfries ha parlato dopo l’opaca prestazione dell’Olanda contro l’Ecuador. Questo il commento del terzino dell’Inter, come riportato da Voetbal International: “Ci è mancato qualcosa negli ultimi metri. Due tiri non possono bastare, in questo dobbiamo migliorare parecchio. Dovremo analizzare gli errori e capire in cosa migliorare: nella gara precedente siamo stati molto più agili e dinamici, e abbiamo creato molte più occasioni da gol. Le squadre sudamericane sono molto intense, non dovresti lasciarti surclassare da loro su questo piano, e invece è successo proprio questo. Abbiamo grande fiducia in noi stessi, abbiamo grandi qualità individuali ed esperienza. Non ci faremo prendere dal panico, ma analizzeremo in cosa potremo migliorare. Siamo ancora primi, nulla è perduto”.