Mondiali Qatar 2022, proseguono le polemiche su Salt Bae: Infantino prende le distanze sui social

Gianni Infantino Gianni Infantino - Foto LiveMedia/Xavi Bonilla / Dppi/DPPI

Non si placano le polemiche in merito alla presenza di Salt Bae sul terreno di gioco del Lusail Stadium al termine della finale dei Mondiali 2022 in Qatar tra Argentina e Francia. Il celebre chef è stato criticato da numerosi utenti sui social per via del suo comportamento verso i giocatori argentini, al punto che alcuni eventi, come l’Open Cup, lo hanno bannato. Per il momento la Fifa non si è espressa in maniera decisa, ma sembra che le azioni di Nusret non siano piaciute. A testimoniarlo è, seppur indirettamente, il gesto di Gianni Infantino, presidente della Fifa, di togliere il follow al ristoratore turco su Instagram. A riportarlo è un giornalista di Sky UK.