Arabia Saudita, Al-Shahrani dimesso dopo due interventi

Tifosi Arabia Saudita Tifosi Arabia Saudita - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

Yasser Al-Shahrani può finalmente lasciare l’ospedale dopo aver subito ben due interventi. Lo sfortunato difensore dell’Arabia Saudita era rimasto vittima di un bruttissimo scontro con il suo portiere Alowais nel finale della sfida vinta in rimonta contro l’Argentina. Il terzino aveva subito una frattura alla mandibola e un collasso delle ossa facciali, oltre a una successiva emorragia interna. Ora, come annunciato dalla Nazionale saudita, Al-Shahrani sta decisamente meglio, tanto da essere tornato a casa.