Conference League, Ceferin: “Mourinho è una bella persona, ce la metterà tutta per vincere”

Aleksander Ceferin - Foto Sportface

Il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di Sky Sport, ha parlato a poche ore dalla finale di Conference League 2021/2022 tra Roma e Feyenoord: “Mourinho è una figura interessante, abbiamo un rapporto molto buono. Ricordo quando dopo aver vinto l’Europa League venne verso di me indicando il tre con le dita, gli chiesi il perché e mi rispose che ero il terzo presidente con cui aveva vinto un trofeo europeo. Lui è una bella persona, sono convinto che metterà tutta la sua energia per essere il primo a vincere questa coppa, per entrare nella storia, visto che chi vincerà sarà il primo club a farlo”.

“Sono super soddisfatto della Conference, all’inizio c’erano tanti cosiddetti esperti di calcio che la definivano non importante. Roma e Feyenoord sono due squadre che potrebbero giocare in Champipons, non vedo l’ora di vedere la sfida. Finale a Tirana? Meglio stadi piccoli con tifosi che stadi vuoti. Ritengo che sia stata una buona idea partire con questa nuova coppa”, ha concluso Ceferin.

L’autore: /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.