Porto, Conceicao avvisa la Juventus: “Abbiamo grande tradizione e vogliamo altri trofei”

Andrea Pirlo Andrea Pirlo - Foto Antonio Fraioli

Il tecnico del Porto, Sergio Conceicao, a circa un mese e mezzo dalla sfida contro la Juventus, valevole per gli ottavi di Champions League, ha voluto lanciare un avvertimento ai bianconeri: “Il Porto è una società che ha una grande tradizione, oggi abbiamo portato dei nuovi trofei nel nostro museo e la volontà per il futuro è chiara: vincere ancora. A gennaio il mirino sarà puntato sulla coppa di lega e poi ci ci concentreremo sulla partita di Champions contro la Juventus. Ci dispiace non poter riempire il nostro stadio con l’affetto dei tifosi, proprio adesso che giochiamo ogni tre giorni”.